UA-77341349-2

Cava Day 2017

  • 3
  • 30 ottobre 2017

Anche quest’anno Nuova Demi Spa ha aderito al Cava Day, una giornata che ha l’obiettivo di aprire agli studenti delle scuole superiori della provincia di Bergamo alcune realtà estrattive della nostra provincia. Per questa edizione l’impianto di Brembate ha avuto il piacere di ospitare le telecamere del TG3 Regione Lombardia.

Il progetto, che rientra nell’ambito del programma pluriennale per la valorizzazione dell’immagine del settore estrattivo, prevede, nell’arco della mattinata, visite guidate a 18 impianti estrattivi di Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio per far conoscere le peculiarità dei processi produttivi in cava, le caratteristiche dei materiali naturali estratti e le loro molteplici applicazioni. Nel dettaglio aderiscono cinque cave di Bergamo, dieci di Brescia e tre di Lecco/Sondrio, che saranno visitate complessivamente da 1.044 studenti provenienti dalle scuole delle quattro province partecipanti.

Il dialogo con le scuole, alla base di questo progetto, è iniziato nel 2011 nell’ambito di Bergamo Scienza, su iniziativa dell’allora Gruppo Industriali Marmo Pietre Affini e Industrie Estrattive di Confindustria Bergamo e si è concretizzato nell’organizzazione di una serie di attività e iniziative con lo scopo di consolidare e valorizzare il rapporto con il territorio. Tale progettualità è proseguita e si è evoluta negli anni grazie all’impegno del Gruppo di imprese associate a Confindustria Bergamo, oggi denominato Industriali Tecnologie e materiali per l’edilizia.

La giornata di venerdì 27 ottobre rappresenterà un’ulteriore tappa del percorso avviato per la diffusione della conoscenza del valore delle risorse naturali di cui il nostro territorio è rappresentativo sia per qualità dei materiali prodotti che vengono impiegati nella produzione di pavimentazioni, rivestimenti, calcestruzzi, asfalti, manufatti in cemento e prefabbricati, sia per la realizzazione di monumenti, edifici civili e industriali e ristrutturazioni e manutenzione, oltre che di infrastrutture.

Cinque cave associate a Confindustria Bergamo: Cava dell’Isola Srl a Medolago; Nuova Demi Spa a Zanica; Nuova Demi Spa a Brembate; Italcementi Spa a Calusco d’Adda; Orobica Inerti Srl a Osio Sopra. Dieci le cave associate a Associazione Industriale Bresciana: DOLOMITE FRANCHI Marone; FASSA BORTOLO a Botticino; LOMBARDA MARMI a Botticino; EUROMAS a Nuvolera; EDILQUATTRO a Ghedi; BRECCIA AURORA a Gavardo – Carpenedolo; VEZZOLA a Montichiari; GRUPPO GATTI a Lograto; EREDI VENTURA a Rezzato; BETTONI a Rovato.
Sono 402 allievi delle scuole superiori bergamasche: Istituto Tecnico per Geometri “Giacomo Quarenghi” – Bergamo; Istituto di Istruzione Superiore “David Maria Turoldo” – Zogno; Istituto di Istruzione Superiore di Agraria “Gaetano Cantoni” – Treviglio; Istituto di Istruzione Superiore “Andrea Fantoni” – Clusone; Scuola d’Arte Applicata “Andrea Fantoni” – Liceo Artistico – Bergamo; Istituto di Istruzione Superiore “Lorenzo Lotto” – Trescore Balneario.”

di Redazione Bergamonews – 27 ottobre 2017 – 11:46