I materiali inerti derivanti da demolizione (conglomerati del cemento, laterizi etc. etc. ) e terre e rocce da scavo, opportunamente selezionati e lavorati, possono essere recuperati secondo le modalità previste dal D.M. 05.02.98 e trasformati in materie prime secondarie per la realizzazione di sottofondi, conglomerati bituminosi etc. etc.

Da sempre attenta all’ambiente, Nuova Demi Spa nel cantiere di ZANICA (a 15 minuti da BERGAMO) gestisce un impianto di trattamento per il recupero ed il riciclaggio dei materiali inerti e risultanti da scavo e demolizione. Nuova Demi è iscritta al Registro Provinciale delle imprese che effettuano l’attività di Recupero Rifiuti. Mediante il proprio impianto trasforma i rifiuti speciali non pericolosi, provenienti prevalentemente dal comparto edile, in aggregati riciclati marcati CE, aggregati che, con le loro differenti pezzature, risultano idonei ad essere utilizzati in corpo dei rilevati, dei  sottofondi stradali e/o di piazzali, per recuperi ambientali o strati accessori ecc. ecc. in conformità ai requisiti ambientali e tecnici definiti dalla Circ. Ministeriale n. 52025/2005 e dalla UNI EN 13242.

Complessivamente Nuova Demi Spa è in grado di recuperare fino a 50.000 tonnellate l’anno di rifiuti da C&D.

aGG-RICICLATI.png

I NOSTRI AGGREGATI RICICLATI


FRANTUMATO

FRANTUMATO

Aggregato riciclato

FRANTUMATO TIPO 2

FRANTUMATO TIPO 2

Aggregato riciclato

FRANTUMATO 40/100

FRANTUMATO 40/100

Aggregato riciclato

FRANTUMATO STABILIZZATO

FRANTUMATO STABILIZZATO

Aggregato riciclato

Possono sostituire la materia prima per la realizzazione di:

Logo Green Concrete

Scopri il nostro CALCESTRUZZO ECOSOSTENIBILE prodotto con i nostri AGGREGATI RICICLATI